MI1906

La "città bianca" nella storia e nelle collezioni

Villa Carla costruita nel 1911 dall’Arch. Enrico Monti,

Villa Carla costruita nel 1911 dall’Arch. Enrico Monti, riutilizzando i pezzi originali in legno del padiglione in stile Liberty della Società Umanitaria all'Esposizione Internazionale di Milano del 1906, su disegno dell’arch. Luigi Conconi.

Enrico Monti, di genitori entrambi di Anzola, nacque a Milano il 25 Ottobre 1873 e vi morì il 2 Giugno 1949. Grande architetto DEL Liberty italiano e industriale del legno ; si specializzo nella produzione di mobili e arredamenti di lusso (Biblioteca Ambrosiana, studio di Toscanini) con filiali in altre città, impiegando oltre 600 operai.

Arredò il palazzo di Montecitorio a Roma, i Parlamenti di Buenos Aires e Montevideo, Il palazzo della Società delle Nazioni a Ginevra, il palazzo reale di Amsterdam.

Questi prestigiosi lavori gli valsero a 40 anni di età, nel 1914, la nomina a Cavaliere del lavoro (il più giovane d’Italia).

Tra il 1920 e il 1933 si dedicò all'arredamento navale, allestendo 32 navi e transatlantici, tra i quali il REX (1933), che tenne per alcuni anni il nastro azzurro” del primato mondiale.

Nel 1914 venne dal Governo delegato ad allestire il padiglione italiano all'Esposizione mondiale di S. Francisco in California e successivamente in molte altre nazioni. Fu presidente della Federazione degli industriali del legno.

Villa%20Carla%20costruita%20nel%201911%20ad%20Anzola%20d%27Ossola.pdf

Visualizzazioni: 115

Commento

Devi essere membro di MI1906 per aggiungere commenti!

Partecipa a MI1906

© 2017   Creato da Claudio Romeo.   Tecnologia

Segnala un problema  |  Termini del servizio